amici affezzionati.

Le mie ricette possono essere prelevate e postate in altri siti, avendo la gentilezza di citare la fonte,e cioe' il mio blog.Grazie.

28 marzo 2009

il mio liquore alla liquirizia

  • ingredienti:
  • un litro e mezzo di alcool puro
  • un litro e mezzo di acqua
  • 200 grammi di liquirizia (possibilmente Amarelli)
  • kg. 2,700 di zucchero
  • 1/4 di liquore anice
  • procedimento:frullare la liquirizia con lo zucchero aggiungere l'acqua e cuocere a fuoco lento mescolando con un cucchiaio di legno per circa 15 minuti.Lasciare raffreddare e unire , mi raccomando solo quando è freddo, l'alcool e il liquore di anice (lo rende più profumato).Imbottigliare e lasciare a riposo per un mese,poi servire freddo.Provare per gustare quanto è buono!Naturalmente si possono dimezzare le dosi altrimenti queste dosi sono una vera e proprio provvista!!!!Io ho gli amici prenotati ........e quindi alla fine rimango a stento con una bottiglia!!!!!

7 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

ottimo buon fine settimana

Lo ha detto...

ho assaggiato un liquore alla liquirizia e dire che è solo buono è troppo poco! felice week end!

Angy ha detto...

Buono!!!E molto semplice da preparare. Brava!

Patricia ha detto...

Ciao Angela, grazie della visita al mio blog. Complimenti per il blog e per i nipotini!
Pati

silvanausa ha detto...

passa quando hai tempo ce un premio per te`

dadaumpa ha detto...

Che buono il liquore di liquirizia!!!! grazie mille x la ricetta!!!!
ciaooooo

gioegio ha detto...

...non è il caso, piuttosto, di utilizzare la polvere di liquirizia pura Amarelli??Il risultato, in termini di qualità di prodotto ottenuto, è evidente: si scioglie meglio e da un sapore più qualificato.

www.saporidellasibaritide.it