amici affezzionati.

Le mie ricette possono essere prelevate e postate in altri siti, avendo la gentilezza di citare la fonte,e cioe' il mio blog.Grazie.

04 settembre 2012

KRAPFEN (ricetta di Le gioie del palato)

Ingredienti:
250g farina 00
250g farina manitoba

60g burro
35g zucchero
1 uovo medio
7,5 sale
35g Lievito di birra
250ml. acqua minerale naturale
1 bustina di vanillina
1 limone

Preparazione:
Togliere il burro dal frigo mezz’ora prima di iniziare la preparazione. Sciogliete il lievito di birra sbriciolato in un bicchiere con metà acqua 125ml. leggermente stemperata (attenzione al calore).Inserire tutti gli ingredienti nell’impastatrice e versate il contenuto del bicchiere con 125ml. Di acqua dove avete sciolto il lievito, grattugiate la buccia del limone e aggiungete vaniglia in bustina e lavoratela per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Quando si è formata la “palla” versate poco alla volta la restante acqua(125 ml.). Lavorate ancora sino a quando la palla non è bella liscia. Lasciatela riposare 15 minuti. Adagiatela in un piano di lavoro ben cosparsa di farina e stendetela con un mattarello (ricordatevi di infarinarlo!). Con un coppa pasta formate dei dischi di 8 cm. Di diametro e uno spessore di circa 1,5 cm.
Lasciare lievitare sino al raddoppio (circa 2 ore); una volta lievitati li prendete con una spatola e li immergete in olio di semi a 170° sino a cottura.(vi consiglio l’olio a bassa temperatura, mettetelo nel fornellino più piccolo e fate la prova con i ritagli di pasta avanzati, se l’olio è pronto saliranno a galla e saranno dorati, se tendono a scurire troppo togliete l’olio dal fuco e fatelo riposare!)
Scolateli con carta assorbente e immergeteli nello zucchero semolato, fate intiepidire e farcite con la vostra crema.
Crema classica:
500ml. di latte intero
100g di zucchero
50g farina
4 tuorli
1 limone
½ stecca di vaniglia

Preparazione:
Mettere a scaldare il latte con ivaniglia e la scorza del limone. Nel frattempo in un mixer lavorate bene lo zucchero e i tuorli, poi aggiungete la farina sino ad ottenere un impasto ben amalgamato e lavorato, versate poi il latte bollente a filo e lasciate ancora lavorare il mixer, trasferite tutto nella pentola dove avete fatto bollire il latte e mescolate a fuoco dolce sino a quando l’impasto non diventa denso, la crema è pronta

2 commenti:

Cooking with David 2012 ha detto...

mhhhh che buono.. piacere sono Davide bellissimo Blog da oggi ti seguo se ti va passa a trovarmi sei la benvenuta e se vuoi puoi unirti ciaooo
http://cookingwithdavid2012.blogspot.it/

Jerry Elena ha detto...

Ciao complimenti per il blog, ci siamo uniti anche noi, se ti va, vieni a trovarci ciaooooooo !!!!

http://magiadeisapori.blogspot.gr/