amici affezzionati.

Le mie ricette possono essere prelevate e postate in altri siti, avendo la gentilezza di citare la fonte,e cioe' il mio blog.Grazie.

16 maggio 2010

pasta con le cozze

Oggi pasta con le cozze.Un piatto gustoso,mio marito ha fatto il bis,e io sono molto soddisfatta!L'ho realizzato con le cozze congelate,comprate al supermercato e devo dire che il piatto non perde tanto in confronto alla realizzazione con le cozze fresche,che nella mia sicilia sono le uniche che uso,percio' ne concludo di aver scelto una ottima marca.Per me qua' in Germania e' una "missione impossibile "trovare il pesce fresco quando e sopratutto quello che voglio io,anche perche' abitando in una zona lontana dal mare.......praticamente un miraggio! Ma ecco come ho preparato questo piatto,che naturalmente potete,se volete provarlo,usare le cozze fresche(logicamente!)mettendole ad aprire sul fuoco in una casseruola senza acqua e poi prelevando i molluschi:
ingredienti per 4 persone:
  • 300gr di pasta (a piacere lunga o corta )
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 400 gr di cozze ( gia' pronte sgusciate)
  • 2 pomodori senza semi ne buccia a cubetti
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 spicchi d'aglio a lamelle sottili
  • 1 cucchiaio abbondante di erbearomatiche tritate fini(oppure solo prezzemolo)
  • 1 cucchiaino di pasta d'acciuga
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • sale
  • peperoncino a piacere( a pezzettini piccoli)
  • 2 funghi prataioli a lamelle sottili
preparazione:
mettere sul fuoco l'acqua per la pasta .Nel frattempo mettere in una padella grande antiaderente l'olio,l'aglio,il peperoncino e fare stufare un po', aggiungere le cozze, pulite e pronte ,e la pasta d'acciuga e mescolare bene.Far rosolare ancora 1 minuto, versare il vino e far evaporare leggermente.Quando il vino si sara' ridotto un po' aggiungere i cubetti di pomodoro,la passata di pomodoro e le erbe aromatiche,aggiustare di sale e se necessario versarvi qualche cucchiaiata di acqua della pasta che nel frattempo si stara' cuocendo.uContinuare la cottura per qualche min.e aggiungere le fettine dei funghi ,dare una bella mescolata.Ancora un paio di minuti e versare la pasta scolata al dente facendo finire la cottura in padella (circa 2 min.) PS:io non ne avevo in casa(finiti tutti nella pasta col tonno),ma se li avessi avuti avrei aggiunto qualche capperino.BUON APPETITO!

4 commenti:

BARBARA ha detto...

Quando non è proprio possibile avere del bel pesce fresco, il surgelato corre perfettamente in aiuto! La pasta deve essere veramente buona

aleste ha detto...

E' un primo buonissimo che racchiude in se il sapore dell'estate e che a me ricorda le vacanze al mare.
Ciao e buona domenica

germana ha detto...

Bella l'idea della pasta d'acciughe, la proverò.

pamelita ha detto...

ciaooo complimenti veramente per il tuo blog è semplicemente STUPENDO anche io amo la cucina e anche se ho 15 anni mi dò da fare ;) complimenti baci baci