amici affezzionati.

Le mie ricette possono essere prelevate e postate in altri siti, avendo la gentilezza di citare la fonte,e cioe' il mio blog.Grazie.

22 aprile 2009

Cavatieddi con rucola

I cavatieddi sono degli gnocchetti di pasta che nella mia cittadina si usa farli a carnevale con un ragu' di carne di maiale,abbastanza grasso ........ma e' la tradizione che lo richiede!!!!Poi naturalmente nessuno impedisce di farli quando se ne ha voglia,e cosi ecco che oggi mi sono messa all'opera!Avevo comprato una vaschetta di rucola,italianissima,e dato che io ne vado matta ho deciso di usarla per il sughetto. Per prima cosa ,naturalmente ,ho preparato la pasta,molto semplice,con acqua e farina(io ho usato 500 gr di farina) e dopo averla impastata per bene ho fatto una palla e l'ho fatta riposare avvolta nella pellicola per 30 min.Poi L'ho tagliato in 4 ,e ho fatto 4 sfoglie (vengono piccole)di circa mezzo centimetro di spessore e le ho tagliato a strisce dalla larghezza della forchetta e alla fine a piccoli pezzi come si vede dalla foto. Poi ho preso ogni pezzetto e l'ho incavata con le dita ,facendolo scivolare sulla forchetta per dare la forma rigata.Fatti tutti i cavatieddi ,coprirli con un tovagliolo.E ora ecco come ho preparato il sughetto (nel frattempo mettere l'acqua a bollire per la pasta):
  • ho fatto rosolare in una padella antiaderente con olio d'oliva un grosso cipollotto con 1 spicchio d'aglio a lamelle.Poi ho aggiunto 50 gr di pancetta a pezzettini ,ho unito la polpa a pezzi di 3 grossi pomodori senza la buccia e 1 patata bollita fatta anche a piccoli dadini.Ho aggiustato di sale,ho pepato e ho aggiunto un po' d'acqua calda coprendo e facendo cuocere per 10 min a fuoco dolce.Dopo 5 minuti aggiungere la rucola( circa 80 gr) sminuzzata grossolanamente.
  • Nel frattempo versare la pasta nell'acqua bollente e salare ,e non appena i cavatieddi vengono a galla scolarli bene e versarli nella padella del sugo mescolando bene .Servirli con del pecorino grattugiato e a piacere un po' di rucola fresca sminuzzata sopra.

15 commenti:

Lo ha detto...

santo cieloooooooo ma tu li hai fatti benissimo ...sei perfetta! brava

Raffaella ha detto...

Sono splendidi, questi cavatieddi!

Angy ha detto...

Grazie!!!

mamanluisa ha detto...

che buoni! ne sono rimasti?

Angy ha detto...

Purtroppo nooooooooooo!!!Erano davvero troppo buoni!!!!

brunellina ha detto...

buonissimiiiiiii.....io li faccio con il sughetto i fagioli e il sedano e...un pizzico di peperoncino
complimenti mani di fata

silvana ha detto...

che pazienza!!!! devono essere squisiti.....
buon fine settimana, silvana

fiatricoecroche ha detto...

nossa amiga só de ver seu blog fiquei com fome de tanta coisas gostosas vim agradecer sua visita e obrigada por acompanhar meu blog levarei seu link para meu blog ..vc esta de parabens pelo seu blog..bjsss

silvanausa ha detto...

buoni i cavatelli, io li faccio pure ma con il suchetti di rucola non lo mai mangiati mi copio la ricetta ciaooooo

mamanluisa ha detto...

ciao, buon sabato

serafina

Lady Cocca ha detto...

Ciao Angy...sono spettacolari...buoniiiiiiii!!!!
ciao baciotti

Milù ha detto...

Spettacolari! Grazie per la spiegazione passo passo.
Buona settimana, un abbraccio.

mamanluisa ha detto...

ciao cara, passi dal mio blog? c'è una sorpresa per te! baci

Lulica ha detto...

Hola amiga, gracias por la visita que ñoquis tan ricos!!!! tenes un blog muy interesante. besos

Mestolo e Paiolo ha detto...

Bellissimi questi cavatieddi, fanno venir proprio fame.
Stefano